Mettiti in comunicazione con noi

La classifica dei 10 marchi italiani che valgono di più 2018

marchi italiani che valgono di più

Curiosità

La classifica dei 10 marchi italiani che valgono di più 2018

Quali sono i 10 marchi italiani che valgono di più nel 2018? A quanto ammonta il loro valore e di cosa si occupano? Scopriamolo insieme dando uno sguardo alla classifica dei brands del Bel Paese aggiornata all’anno in corso.

La classifica dei 10 marchi italiani che valgono di più nel 2018

Se ti stai chiedendo quali sono i marchi italiani che hanno più valore, finalmente potrai avere una risposta leggendo la classifica aggiornata al 2018.

  1. Eni, fondata a Milano nel 1953, si occupa del settore energia, ha un valore di 10,58 miliardi di dollari
  2. TIM, fondata a Torino nel 1995, si occupa del settore telecomunicazioni, ha un valore di 8,65 miliardi di dollari
  3. Enel, fondata a Roma nel 1962, si occupa del settore energia, ha un valore di 8,60 miliardi di dollari
  4. Gucci, fondata a Firenze nel 1921, si occupa del settore moda, ha un valore di 8,59 miliardi di dollari
  5. Ferrari, fondata a Maranello nel 1947, si occupa del settore automobilistico, ha un valore di 6,53 miliardi di dollari
  6. Generali, fondata a Triste nel 1831, si occupa dei settori assicurativo e finanziario, ha un valore di 6,46 miliardi di dollari
  7. Intesa Sanpaolo, fondata a Torino nel 2007, si occupa del settore bancario, ha un valore di 5,12 miliardi di dollari
  8. Poste Italiane, fondata nel 1862, si occupa dei settori postale, assicurativo, finanziario e telefonia mobile, ha un valore di 4,84 miliardi di dollari
  9. Prada, fondata a Milano nel 1913, si occupa del settore moda, ha un valore di 3,83 miliardi di dollari
  10. Armani, fondata a Milano nel 1975, si occupa di settori moda, lusso e food & beverage, ha un valore di 3,54 miliardi di dollari

Come possiamo vedere, il settore moda guida la classifica dei marchi italiani che valgono di più con ben 3 aziende in lista. Ma il giro di affari di questo settore, in Italia, è ben più grande: conta, infatti, ben 224 mila imprese, un business di circa 110 miliardi, dando lavoro a 846 mila addetti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Curiosità

Annuncio

I più popolari

Annuncio
In cima